Chiesa di San Giovanni Evangelista

Chiesa parrocchiale del rione Colle; esisteva sin dal 1078 e, insieme alla chiesa di S. Simeone, fu il nucleo intorno a cui si accrebbe l’abitato della “valle” di Alvito. Nel 1632 era sede della compagnia di S. Carlo, con «l’abbate parroco di annui scudi cento venti, e tre cappellani» (G. P. M. Castrucci); distrutta da un terremoto nel 1634, fu riedificata nel 1682 dal duca Tolomeo. La liscia facciata ha un portale di ingresso con timpano triangolare e due pilastri addossati, terminanti con una piramide, che si concludono prima di congiungersi con il cornicione, rettilineo sui lati e curvilineo nella parte centrale, che incornicia una finestra rettangolare posta in asse sul portale. Un timpano mistilineo con rosetta centrale di stucco completa la facciata. Altre due finestre rettangolari, adiacenti ai pilastri, sono state probabilmente aperte nel sec. XIX. La campana maggiore reca la data 1304.

Chiesa di San Giovanni Evangelista

Informazioni

Scopri gli altri luoghi di Alvito

Alvito Chiesa di San Biagio
castello cantelmo di Alvito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *