Chiesa di San Rocco

La Chiesa di San Rocco si trova in piazza Ernesto Capocci, nel centro storico di Picinisco. Misura 22 metri di lunghezza e 6 metri di larghezza.

Dispone di cinque altari dedicati alla “Madonna delle Grazie” (le cui antiche statue furono trasportate alla Chiesa di Santa Maria Assunta in Cielo), a San Giuseppe, a San Carlo e a San Rocco. Quest’ultimo è ornato di statue in cedro scolpite in stile romanico ed è posizionato al centro della chiesa.

Inoltre, custodisce numerosi dipinti pregiati: Sant’Antonio Abate, San Carlo (1717). Il crocifisso in legno risale al 1782.

Prima del 1533, in questo luogo esisteva una chiesa dedicata a San Carlo Borromeo. Misurava 12 metri di lunghezza e 8 metri di larghezza. Successivamente fu chiamata “Madonna delle Grazie” e, nel 1820, dopo un’importante restauro, prese definitivamente il nome di San Rocco.

Il campanile fu costruito nel 1783 e ampliato nel 1948. La campana attuale fu acquistata nel 1904.

La chiesa subì gravi danni durante i terremoti del 7 e 11 maggio 1984 (con epicentro a San Donato Val di Comino). Per molti anni non fu possibile celebrarvi la Messa. Dopo un nuovo importante restauro, fu riaperta al culto il 29 giugno 2006.

Chiesa di San Rocco

Info utili

Scopri gli altri luoghi di Picinisco

Picinisco Chiesa Santa Maria Assunta
Picinisco Chiesa di San Lorenzo
Picinisco Chiesa di San Giuseppe